Pages Menu
Categories Menu

Scritto on 13 Set 2013 in Triathlon | 0 commenti

Gianni Sasso ottavo al Mondiale di Triathlon a Londra

stampelle londraGianni Sasso chiude ottavo il Mondiale di Triathlon a Londra: BRAVISSIMO!

Partito secondo nell’ultima frazione, dopo due ottime frazioni di nuoto e bici, ha subito la rimonta degli avversai tutti muniti di protesi.
Gianni, unico con le stampelle, ha perso terreno ma è stato autore di una bellissima gara. Per Sasso un tempo finale di 1h.18’45” (suo miglior tempo da quando disputa la disciplina).
Va sottolineato che chi corre con le protesi in bici e corsa è avvantaggiato e, alle Olimpiadi di Rio2016, saranno assegnati dei secondi/minuti di aggravio (a Londra la tabella di queste ‘penalità’ non era ancora pronta).
Questa la cronaca della gara:

10° AGGIORNAMENTO – Chiuso il Mondiale di Triathlon. Gianni è ottavo recuperato nella frazione di corsa da atleti con le protesi (in questi mondiali non era previsto il coefficiente di tempo). Crono finale: 1h.18’45” (best time per Gianni).
arrivo_mondiale9° AGGIORNAMENTO – Dopo il cambio, alla partenza dei 5Km di corsa GAINNI SASSO E’ SECONDO!
8° AGGIORNAMENTO – Al termine dei 6 giri in bici il francese Bahier sembra imprendibile: sempre 1° con 47’33”. Molina 2° con 51’02”. Barr 3° 51’26″….GIANNI SASSO è a 9″.
7° AGGIORNAMENTO –  Manca 1 giro di bici e poi i 5km di corsa. Sempre avanti Bahier, 2° Molina, 3° Barr che cede una posizione. Sasso è 4° a 37″ dal podio.
6° AGGIORNAMENTO – Dopo il 4° giro in bici (di 6, prima della frazione di corsa), il primo resta il Francese Bahier con 36’32”; 2° Barr (USA) 38’30”; 3° Molina (SPA) 38’32”. GIANNI SASSO 4° con 39’34” tallonato dal russo Kydd (39’35”).
5° AGGIORNAMENTO – In testa passa il francese Bahier, 2° è Barr (USA), 3° Molina (SPA). Gianni Sasso è 4° a 2’20” dal primo posto e 1’30” dal podio!
4° AGGIORNAMENTO – Dopo il secondo giro (di sei) in bici, Gianni recupera ancora: ora è 8° a 2’02” dal primo.
3° AGGIORNAMENTO – Gianni recupera dopo il primo giro in bici. In testa sempre Barr (USA), Sasso è 9° ad 1’30” dal 3° posto.
2° AGGIORNAMENTO – Sasso recupera qualche secondo nel tratto prima della partenza in bici nonostante un piccolo problema con la muta.
1° AGGIORNAMENTO – Il più veloce ad uscire dall’acqua è l’americano Mark Barr con 09’57” (mostruoso). Ottimo tempo per Gianni Sasso: 13’33”