Pages Menu
Categories Menu

Scritto on 28 Mag 2016 in In evidenza, Triathlon | 0 commenti

Europeo: Gianni Sasso 6° a Lisbona

Europeo: Gianni Sasso 6° a Lisbona

Si chiude con un buon sesto posto la gara che assegnava il titolo continentale di paratriathlon: riscontri positivi per Gianni Sasso e punti importanti per il Ranking.

E alla fine un sesto posto all’Médis 2016 Lisbon ETU Triathlon European Championship migliore di quello che potrebbe sembrare! Gianni Sasso si è dichiarato molto soddisfatto della gara perchè si sono visti miglioramenti in tutte e tre le discipline. Altissimo il livello della competizione.

bici_transisione_lisbonaQuesto l’andamento della gara valutato insieme ai tecnici della Federazione Italiana Triathlon.
La frazione di nuoto, che fino a qualche mese fa Sasso chiudeva a un paio di minuti dai primi che uscivano dall’acqua, l’ha fatta in 11’46” (4° a 45″ dal primo, Lewis).
1’30” il tempo occorso per la prima transizione.
In bici una grande prestazione (GRAZIE al lavoro del Team Cicliscotto, squadra ischitana per la quale Gianni è tesserato): terzo miglior tempo con 36’11” a 2′ da Bahier (un vero mostro della disciplina).
1’19” il tempo della seconda transizione.
Nella corsa, nonostante Gianni non ha montato al meglio la protesi sul moncone, l’azzurro ha migliorato il proprio record personale della frazione: 24’46”.
PER UN TOTALE DI GARA DI 1h.15’34”.

A Lisbona gara, e titolo, sono andati all’inglese Lewis davanti al francese Bahier e all’azzurro Ferrarin.

E’ stata una bella gara  – ha commentato a caldo Gianni Sasso – Sono migliorato tanto e ho raccolto punti importanti per il ranking. Il sogno resta raggiungere Rio e così abbiamo definito col DT della Fitri, Simone Biava, di partecipare alle prossime due tappe del Mondiale: Glasgow (GBR) e Besançon (FRA) pronti a dare tutto anche lì“.