Pages Menu
Categories Menu

Scritto on 8 Mar 2013 in Altro | 0 commenti

In partenza per incontrare il mio amico Willy

libro_willy

E si parte di nuovo. Questa volta per incontrare il mio GRANDE amico William Boselli.

Willy fu colpito, quando ancora aveva 18 anni, da una rarissima malattia, “angioma del midollo” inoperabile allora.

La malattia gli ha tolto progressivamente l’uso delle gambe e delle braccia ma, dice, “i miei movimenti sono imprigionati nel tronco di un albero”.
Si sente un gran ballerino ed ha scritto un libro sulla sua vita. Il libro è molto bello, commovente ma fa anche sbellicare dalle risate. I proventi li utilizza per le sue cure.

Willy ama a tal punto la vita che dice ”la vita è una cosa meravigliosa, un dono superbo che non va sprecato!”. Credo siano un bellissimo insegnamento per tutti, sopratutto per coloro che magari per un motivo o l’altro si perdono e si buttano via.

Willy The King: sto arrivando!